Insert your custom message here. close ×

Antonino Pettineo

drums teacher

Antonino Pettineo, drummer and drums teacher, nasce a Barcellona P.G. (Me) il 02 Febbraio 1968.

Titoli di studio:

Licenza di Teoria E Solfeggio conseguita al Conservatorio “F. Cilea” di Reggio Calabria anno accademico 1997/1998

Diploma Accademico di Primo Livello in Batteria e Percussioni Jazz conseguito al Conservatorio “A. Corelli” – Messina anno accademico 2013/2014

Attualmente iscritto al II anno di Biennio Specialistico di Secondo Livello ad indirizzo Tecnologico presso il Conservatorio Arcangelo Corelli – Messina

Attestati Corsi e Stage:

Ha frequentato i corsi di triennio sperimentale in musica jazz al conservatorio “ A. Scontino” di Trapani con i docenti Salvatore Buonafede (piano complem. Jazz musica d’insieme,Armonia Jazz) e Giampaolo Ascolese (Batteria e Percussioni Jazz) anno Accademico 2007/2008

Allievo del batterista Giulio Capiozzo negli Anni 1992/93

Attestati rilasciati per la partecipazione e stages tenuti da Gary Chaffee (insegnante alla Berkley School di Boston) Elvin Jones, Cristian Mayer, Lelle Melotti e Alfredo Golino.

Esperienze:

Batterista Messinese inizia giovanissimo ad avvicinarsi alla batteria cominciando a suonare da autodidatta, all’età di 12 anni comincia a studiare musica apprendendo i primi rudimenti e letture ritmiche approfondendo sempre di più lo studio dello strumento, comincia a suonare con organici di musica da ballo ed intrattenimento e successivamente, trasferitosi a Messina, comincia a militare in diverse blues pop e rock band del messinese.

Attratto sempre di più dal jazz, nel ’92 forma un trio insieme alla pianista Daniela Schachter e un quintetto di rock progressive con il quale partecipa a diverse rassegne tra cui, nel Luglio del ’95 Omaggio a Demetrio Stratos primo concorso nazionale per gruppi emergenti, organizzato dal Comune di Tolentino (Macerata). Il quintetto ottiene un quarto posto e viene menzionato dalla critica tra i migliori musicisti della rassegna.

Sempre in quegli anni collabora con il sassofonista jazz Orazio Maugeri e tiene concerti vari di musica jazz tra i quali, con la cantante catanese Rosalba Bentivoglio, il chitarrista Claudio Cusumano, Johnny Belle Bambine Blues Band con cui partecipa a diverse rassegne Blues e jazz (I Meeting Marsala Jazz, Festival Blues di Isernia, Festival Blues di Citta di Castello), suona con il pianista Luciano Troja, con il chitarrista italo americano Beppe Gambetta, il pianista Salvatore Bonafede.

Nel 1998 si trasferisce a Londra alla ricerca di nuove esperienze musicali con un progetto in trio pop rock suonando nei locali e pub della Città, tra i più importanti Il Rock Garden, l’Acustic Cafè, il Jazz Cafè e il 12 Bar Club.

Nel 2001 inizia suonare con un gruppo di musica etnica messinese gli “Isola” prodotti dall’etichetta romana “CNI Compagnia Nuove Indye” che lo porterà in giro per la penisola con il tour del loro terzo lavoro dal titolo “Mundus Immaginalis”. Tra le rassegne più importanti di rilievo con gli Isola la partecipazione nell’unica tappa italiana del Womad, il festival multietnico ideato da Peter Gabriel e Thomas Brooman tenutasi a Palermo al Teatro della Verdura nel Settembre 2002 e all’interno della rassegna “Jazz and Image” a Villa Celimontana a Roma.

Nel 2002 partecipa alla seconda edizione del Festival Internazionale Castroreale Jazz con “Orazio Maugeri Quartet”.

Dal 2002 al 2005 vive a Milano dove inizia diverse collaborazioni in ambito pop rock, Interno 17, con cui nell’inverno 2004 registra il nuovo singolo “Non è Stato Mai Così Difficile”(per Acide Produzioni) accompagnato dall’omonimo video, in rotazione su All Music e Rock TV, realizzato da FUCKToRY®, Simona Bencini, Dirotta su Cubae, il produttore Pierpaolo D’Emilio (Dirotta su Cuba), Gabriele Greco (Attore e cantante italiano, Centovetrine, Capri, Butta la Luna e Fiction varie) con cui registra in studio il brano T.V.B (2004) – CD Singolo, Massimo Greco (musicista e compositore per Ramazzotti, Mario Biondi, Anna Tatangelo), Daniela Carelli Band (Corista di Edoardo Bennato, Peppino di Capri, Audio 2), Silvia Fusè (Corista di Mario Biondi, Ron, Baccini).

Ha lavorato presso lo studio di registrazione Ram Studio di Milano come session per preproduzioni e provini per vari artisti e pubblicità tra cui “Coccodi” spot andato in onda su La7, RMC, Radio 105 da febbraio Aprile 2003.

Dal 2005 al 2012 si dedicherà prevalentemente ad attività concertistica suonando con Gianluca Rigano in arte “Bufo Borea” Tony Canto (Arancia Sonora) Mario Venuti.

Nel 2013/2014 con l’Orchestra Jazz del Conservatorio di Messina

2014/2015 collabora in trio con il pianista Jazz dal sound Newyorkese Sam Mortellaro con cui partecipa al (Catania Jazz Marathon Giugno 2015)

In oltre, in occasione della rassegna invernale Catania Jazz Festival il trio si esibirà al teatro abc il 18 Marzo 2016 insieme al Jaques Morelenbaum Cello Samba Trio.

Da Gennaio 2016 è Docente di Batteria presso il Modern Music Institute – MMI con sede a Messina, Istituto Nazionale di Alto Perfezionamento delle Discipline Musicali Diretto dal M° Antonio Berenato.